Mi rendo conto perplesso che i miei libri sono come matrioske. Nelle note ce n'è un altro.