Scervellarsi pedantescamente per realizzare prodotti - siano essi immagini, giocattoli o libri - adatti ai bambini è folle...i bambini sono attratti irresistibilmente dai materiali di scarto che si procurano in officina, nelle attività domestiche o lavorando in giardino, nelle sartorie e nelle falegnamerie...si costruiscono il proprio mondo oggettuale da sé, un piccolo mondo dentro quello grande". Walter Benjamin : "Figure dell'infanzia. Educazione, letteratura, immaginario", Franco Angeli, Milano.